Villa Belvedere, nata negli anni sessanta come struttura turistica, viene nel 2004 destinata alla cura e alla riabilitazione del disagio mentale. Immersa nel verde dei boschi della Sabina è dotata di un ampio parco ed essendo posizionata su di una collina, gode di una vista privilegiata sulla “Valle Santa”.
Il territorio di questa valle possiede un fascino particolare, costituendo un'oasi di selvaggia bellezza che ha saputo mantenersi intatta: dai Santuari francescani, carichi di atmosfere mistiche, ai castelli; dai borghi che raccontano culture antiche e tradizioni mai abbandonate, alle sconfinate distese di oliveti; dai pendii, ora dolci ora scoscesi, ai monti impervi.
La Comunità di Villa Belvedere, dispone di 25 posti letto di cui 16 convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, ed è specializzata nel trattamento dei disturbi psichiatrici (depressione, psicosi, stati ansiosi, disturbi nevrotici, disturbi di personalità) compresi quelli in comorbidità con l'abuso/dipendenza di sostanze (secondo alcuni autori quesa condizione è definita doppia diagnosi).

 

Villa Belvedere - Via Salaria km 64 - Torricella in Sabina (Rieti) - Tel/Fax 0765 703407 - P. Iva 11194461007